Governo, cosa dovrebbe fare il PD?

A pochi giorni dal secondo round di consultazioni al Quirinale, quale posizione dovrebbe assumere il Partito Democratico nei confronti degli altri schieramenti e riguardo alla formazione del nuovo Governo?

Thumb pd lombardia Pd Lombardia



Giardiniquirinale2017 700x505


Torna al forum


Opposizione responsabile: prima un congresso serio

Dobbiamo stare all'opposizione di chiu usa l'ingiuria e la calunnia ed in definitiva la violenza, se pur verbale, ma sempre violenza, per fare politica ed ottenere consenso. Di Maio deve riconoscere la dignità istituzionale del nostro partito se vuole aprire tavoli per fare accordi (come in Germania tra CDU e SPD) e quindi sottoporre proposte concrete. Tuttavia dobbiamo essere disponibili alle richieste provenienti dal Capo deloo Stato. Poi dobbiamo aprire una stagione congressuale seria (non un ballottaggio tra candidati che non interessa a nessuno) per definire da nuovo la linea politica e la vision del nostro partito.

User avatar thumb default 4efaf94d889224d1d2250e3d84890199ec16e68a4786cdb6f559e58191c5c729

Francesco Caratozzolo Sono d'accordo. Va organizzato un congresso vero, sperando che si azzerino le correnti (tutte!), con tema principale: l'identità di un partito progressista (le categorie destra e sinistra ormai superate, in un contesto dove alcune parole d'ordine della sedicente sinistra sono manifestamente conservatrici e forze di destra esprimono comunque aspettative e bisogni delle classi subalterne), le nuove forme di militanza (ferma ancora ai volantini ai mercati, mentre ormai la gente si informa sui social), la creazione di spazi di riaggregazione, la saldatura alle forze positive della società (volontariato, associazionismo, onlus), l'individuazione delle classi sociali e degli interessi di riferimento. Di sicuro, la cosa meno importante è decidere una leadership, di fronte alle sfide, sulle quali tutti partiti progressisti d'europa e del mondo si interrogano.