Governo, cosa dovrebbe fare il PD?

A pochi giorni dal secondo round di consultazioni al Quirinale, quale posizione dovrebbe assumere il Partito Democratico nei confronti degli altri schieramenti e riguardo alla formazione del nuovo Governo?

Thumb pd lombardia Pd Lombardia



Giardiniquirinale2017 700x505


Torna al forum


PD decida SENZA TENTENNAMENTI reale e univoca svolta riformista liberaldemocratica o taccia per sempre.

Non è perfetto, ha fatto molti errori in particolare di comunicazione e di eccessi di protagonismo, ma Matteo Renzi è stato ed è comunque ad oggi la miglior risorsa politica italiana da mezzo secolo a questa parte. Il PD è stato bastonato non tanto per il caratteraccio di MR, quanto per:
- lotte intestine delle sue minoranze , fuoriusciti e non, vere serpi in seno che hanno fatto di tutto per sabotare l'immagine del loro leader ( di conseguenza arrecando danni inenarrabili al partito) sproloquiando in pubblico anziché discutendo in privato. Imparare dai 5s , i panni sporchi NON si lavano in tv e sulla stampa!

- dicotomie evidenti di un partito " ditta " vetero '900" populista rimasto tale e quale , salvo rare eccezioni, nelle sedi locali e sul territorio mentre SOLO IL SEGRETARIO e pochi altri con lui proponevano e portavano avanti, non senza le enormi difficoltà date da situazioni obbligate per avere maggioranze di governo, il meglio che questo Paese abbia mai avuto negli ultimi 30-40 anni.

- L'area proveniente dalla "ditta" ha boicottato il Referendum del 4-12.2016 e con questo ha drammaticamente causato lo sfacelo annunciato a cui ora assistiamo. Tutti gli altri ne hanno solo approfittato. Le colpe peggiori sono da attribuire ad un pezzo ancora oggi PD oltre a LeU odierni e vetero " intellighenzia di sinistra" che poi è passata, guarda caso, a votare M5s per garantirsi " la rivoluzione che riporta al passato ", come spiegò bene ai tempi Tomasi di Lampedusa.

- MR è stato ed è ancora oggi accusato di essere la causa di ogni male da miriadi di personaggi tra cui primeggiano, con pratiche ossessive, giornalisti ed editori praticamente in toto. Renzi, solito a dire con vanto, in quanto lo ritiene giustamente un merito, " Non ho né padrini né padroni " , è stato bombardato proprio per questo motivo, perché evidentemente è ed era il SOLO ED UNICO veramente disposto a dare al sistema Italia ( che puzza di stantio e marcio in ogni ambito) quel percorso di cambiamento strategico e illuminato di cui c'è indispensabile bisogno per non affondare definitivamente e anzi alzare la testa e guardare al futuro.

Detto questo, è mia opinione - e non solo mia ma grazie al Cielo di molti altri - che o il PD trova il modo, assai rapidamente, di compattarsi senza cedimenti e inutili-stupide-dannose discussioni sui media ( le discussioni si facciano in un Congresso prima possibile e poi ne esca una sola ed unica comunicazione unitaria senza distinguo se e ma personalistici ) scegliendo FINALMENTE una reale, netta ed univoca SVOLTA RIFORMISTA LIBERALDEMOCRATICA ed un segretario FORTE E AUTOREVOLE ( io vedo solo Renzi, per spessore e caratteristiche di temperamento vedrei bene anche Calenda ma giustamente lui stesso sa di non conoscere il partito, mentre gli altri che attualmente si propongono appaiono nei casi migliori come una drammatica simil copia invidiosa e sbiadita del Matteo n. 1) oppure, per quanto riguarda sia me sia buona parte degli elettori PD di questo giro, parli o taccia o faccia ciò che crede che il nostro voto non lo avrà più e che a brevissimo scoprirà , grazie a molte tessere stracciate, cosa e quanto significava complessivamente quel # senzadime#.

Scusate la lunghezza, ma che l'opposizione sia la sola opzione praticabile ( salvo ovviamente un futuro governo del Presidente con TUTTE ma TUTTE le forze in campo obbligate di fatto a partecipare), mi pare fin troppo evidente.

User avatar thumb default 4efaf94d889224d1d2250e3d84890199ec16e68a4786cdb6f559e58191c5c729

Lorenzo Marziali "scegliendo FINALMENTE una reale, netta ed univoca SVOLTA RIFORMISTA LIBERALDEMOCRATICA ed un segretario FORTE E AUTOREVOLE" "lotte intestine delle sue minoranze , fuoriusciti e non, vere serpi in seno che hanno fatto di tutto per sabotare l'immagine del loro leader" "è ed era il SOLO ED UNICO veramente disposto a dare al sistema Italia ( che puzza di stantio e marcio in ogni ambito) quel percorso di cambiamento strategico e illuminato di cui c'è indispensabile bisogno per non affondare definitivamente e anzi alzare la testa e guardare al futuro" Lessico e propositi buoni forse per rilanciare Forza Italia...... .......o forse per la nascitura "IN MARCIA"??? Mi perdoni ma analisi come la Sua a mio avviso sono il nocciolo del problema, non credo possano fornire alcuna prospettiva.

Carla Della Beffa sì.

Rossana Rossi Grazie Carla Della Beffa. Sig. Marziali, non una prospettiva che può piacere a lei evidentemente . Ma la sola per permetterci , come partito e paese , di poter provare a sopravvivere e competere in un mondo moderno che, ci piaccia o no, richiede visione strategica , superamento di problemi, sistemi e parametri vetusti , apertura al nuovo e politiche con temi globali ed approcci sociali ed economici Alti e frutto di armonica programmazione. En Marche? Letteralmente, mi auguro prima possibile!

Stefano Rossi Brava!

Silvano Uzzo Lo stillicidio al quale è stato sottoposto il governo PD ha avuto gradi altissimi di vero e proprio assedio. Non stiamo parlando solo delle esternazioni dei nostri avversari politici, di Tutti i giornalisti asserviti ai propri editori, agli opinionisti improvvisati e preparati da altri, che hanno sciorinato le solite litanie contro Renzi, ma soprattutto lo hanno fatto contro noi milioni di persone comuni che hanno votato PD, che abbiamo grande dignità e serietà. Ancora non ho visto una reazione, una protesta seppur pacifica (perché noi tutti aborriamo la violenza) ma forte e unitaria che si faccia sentire con vigore e che riesca a cambiare questo stato di cose a dir poco vergognoso (Travaglio, Gruber, Floris, Annunziata, Emiliano, Orlando, Boccia, potrei purtroppo continuare all'infinito) che riesca a dare a tutta l'Italia una informazione seria equa e distante dagli interessi delle singole corporazioni

Silvano Uzzo Spero di aver dato un piccolo contributo ad una causa alla quale ancora credo e che cercherò di portare avanti per i nostri figli e i nostri nipoti. Il PD farà una opposizione seria e costruttiva: Il PD ha persone preparate che sono assolutamente in grado di farlo. Siamo troppo distanti dagli altri movimenti per anche solo pensare di poter fare qualcosa insieme.

Silvano Uzzo Questo commento da me condiviso è di mia moglie.

COMMENTI SELEZIONATI