Governo, cosa dovrebbe fare il PD?

A pochi giorni dal secondo round di consultazioni al Quirinale, quale posizione dovrebbe assumere il Partito Democratico nei confronti degli altri schieramenti e riguardo alla formazione del nuovo Governo?

Thumb pd lombardia Pd Lombardia



Giardiniquirinale2017 700x505


Torna al forum


Ormai la frittata è fatta... rifondiamo il PD.

in ogni caso un governo M5S-PD non regge, non ha i numeri per reggere...
Rifondare il PD, imbavagliando Renzi per qualche anno: può riflettere, scrivere, ma deve stare zitto... e non fare il segretario. Al referendum gli italiani non hanno detto no alla riforma costituzionale, hanno mandato via Renzi. Alle elezioni il PD ha raccolto un po' di voti nonostante Renzi. E, nota bene, mi sono iscritto al PD per sostenere Renzi quando ha vinto le primarie, e non ho rinnovato la tessera quando è riapparso dopo aver gestito in maniera suicida il referendum.

User avatar thumb default 4efaf94d889224d1d2250e3d84890199ec16e68a4786cdb6f559e58191c5c729

Tommaso Giocondo Caro Franco, gli italiani hanno detto no al referendum, per gli errori di strategia politica di Renzi e di personalizzazione della scelta da fare il 4 dicembre del 2016, lo ha ammesso e ne ha pagato le conseguenze dimettendosi da Primo Ministro senza avere alcuna protezione e/o immunità parlamentare per fare solo il Segretario del PD. Ha vinto due primarie prima contro Bersani, Puppa, Civati e qualche altro (dove sono adesso questi contendenti sconfitti sonoramente?) e poi contro Orlando ed Emiliano, sempre con maggioranze più che qualificate ma, nonostante ciò, dopo la sconfitta del 4 marzo si è dimesso ancora una volta. So che per qualcuno dei nostri iscritti e militanti Renzi è un personaggio ingombrante, irruento e spesso approssimativo e ingenuo nelle scelte che fa, ma può il PD permettersi di perdere l'unico esponente con un po' di carisma che c'è tra noi, preferiamo veramente un Segretario come Orlando, che quando parla fa cadere le braccia e le palpebre o Emiliano, che dovrebbe spiegare, così come De Luca per la Campania, perché nella regione che lui guida come governatore con tanta sagacia il PD ha subito un vero e proprio tracollo. Anche questo è colpa di Renzi e c'è anche qualche sua responsabilità? Io dico solo che, nella mia città Bergamo, o anche nella vicina Milano, il risultato elettorale non è stato così negativo, la buona amministrazione di Gori e Sala qualche risultato lo hanno garantito facendo sì che il nostro partito restasse in primo in netta controtendenza col trend nazionale e locale: si può dire che dove i cosiddetti renziani governano bene la buona politica vince sulle chiacchiere e le proposte inverosimili di Centro Destra e M5S. Se non dovesse andare bene questa valutazione allora possiamo eleggere segretario Boccia, governativo a prescindere e sottosegretario per vocazione - dal governo Monti in poi - oppure possiamo riprenderci Fassina, Bersani e Speranza, magari con qualche pezzo di SEL Fratoianni o qualche suo compagno, per salvare i valori della Sinistra: chiedere a SIRIZA in Grecia, tanto ammirata da costoro, come si governano le crisi e come si salva un Paese!! Tommaso Giocondo - PD Bergamo -

Fernando Vitari Vv cbisogna partire dalla democrazia interna la maggioranza deve potere governare altrimenti si sfascia il partito

COMMENTI SELEZIONATI