Riforma costituzionale, SI o NO?

Dopo il voto alla Camera della sesta ed ultima lettura della riforma costituzionale, a decidere saranno i cittadini con il referendum confermativo del prossimo autunno. Con la riforma viene superato il bicameralismo perfetto (modificando funzioni e composizione del Senato), abolite le province e il CNEL, riviste le competenze tra Stato e Regioni, modificate le soglie per l'elezione del Presidente della Repubblica, per i referendum abrogativi e le leggi di iniziativa popolare. Cosa ne pensi?

Thumb pd lombardia Pd Lombardia



Costituzione italiana


Torna al forum


Per fare discussioni occorre dire la verita.

Ditemi: per il referendum abrogativo e/o prepositivo di iniziativa popolare, è stato aumentato o è stato diminiuta la difficolta per i cittadini ottenere il refendum? Ditemi quali sono le nuove soglie per ottenerlo? Ditemi per ottenere l'abragazione o la promulgazione tramite refendum avete previsto il 50% +1 degli avendi diritto?, oppure avete previsto il 50%+1 di coloro che si recano alle urne? Solo informando veramente, non politichese, potete avere stima e gredibilità; per poi innescare la discussione in modo sincero e a servizio del popolo continuamente ignorato, come avete fatto con l'acqua, che nonostante il referendum, lattuale governo non lo tiene presente..
Luigi Tambasco

User avatar thumb default 4efaf94d889224d1d2250e3d84890199ec16e68a4786cdb6f559e58191c5c729

Jacopo Scandella Buongiorno Luigi, se la raccolta raggiunge le 800mila firme, il quorum sarà fissato al 51% dei votanti delle ultime politiche. Invece se la raccolta firme si attesta tra le 500 e 800mila resta il quorum del 51% degli aventi diritto al voto.