Legge elettorale, cosa ne pensi?

È iniziato il percorso alla Camera per l’approvazione dell’Italicum, la nuova legge elettorale di tipo proporzionale che prevede la costituzione di 100 circoscrizioni plurinominali nei quali saranno eletti 617 deputati (escluso il seggio della valle d’Aosta e i dodici seggi delle circoscrizioni estere). Ogni lista, purché superi il 3% dei voti validi, ottiene un numero di deputati proporzionale alla percentuale raggiunta su base nazionale, tenendo conto del fatto che la lista vincente gode di un premio di governabilità che la porta automaticamente ad avere il 55% dei seggi (340). Nel caso in cui nessuna lista superasse il 40% si procederebbe al ballottaggio tra le prime due liste per numero di voti e in questo caso la lista risultata vincente avrebbe diritto al 53% dei seggi. Ogni elettore potrà esprimere, oltre al voto di lista, fino a due preferenze tra i candidati, purché siano di sesso diverso tra loro. Il capolista è escluso dal computo delle preferenze e, qualora la lista prenda nella circoscrizione almeno un seggio, viene automaticamente eletto. I principi cardine dell’Italicum sono la certezza, la sera dello scrutinio, di chi avrà la maggioranza per governare, l’alternanza e la semplificazione del sistema politico.

Thumb pd lombardia Pd Lombardia



Legge elettorale 2


Torna al forum


Questionario a tesi - non si può rispondere

Il questionario proposto non considera minimamente l'ipotesi dell'uninominale maggioritario con doppio turno di collegio, che è stato a lungo dibattuto nel partito, fino alla folgorazione del Nazareno.
E' tecnicamente impossibile rispondere se non si è d'accordo con l'Italicum o con la sua correzione con le preferenze.
Vorrei sperare che si sia trattato di un errore dovuto alla fretta, ma sembra tanto un Comma 22.
Peccato, dal mio partito mi aspetto scelte più mature.

Thumb avatar

Staff Pd Ciao Luca, grazie per il tuo commento. Precisiamo che il fatto che non ci siano tutte le opzioni è perché abbiamo deciso di sottoporre al "voto" le istanze in discussione in questi giorni, le opinioni dei diversi esponenti Pd su questa legge e sulle modifiche possibili e non di partire da zero sulla discussione. Ma proprio per lasciare il dibattito aperto, su alcune domande abbiamo lasciato la casella "altro" per aggiungere un commento libero

Ulrica Belli Scrivi il tuo commento Non sono una esperta, quello che cambierei è il Capolista che non dovrebbe essere presente in più collegi, poi se non si può fare diversamente è meglio votare questa legge che rimandare in eterno.

Michele Corna Ulrica Belli, l'Italicum è già incostituzionale , sarebbe invece meglio modificarlo e renderlo costituzionale piuttosto che fare le cose male e in fretta e fra qualche anno dover rifaredi nuovo tutto, di fatto se questa legge elettorale viene approvata, stanno rimandando di qualche anno