Legge elettorale, cosa ne pensi?

È iniziato il percorso alla Camera per l’approvazione dell’Italicum, la nuova legge elettorale di tipo proporzionale che prevede la costituzione di 100 circoscrizioni plurinominali nei quali saranno eletti 617 deputati (escluso il seggio della valle d’Aosta e i dodici seggi delle circoscrizioni estere). Ogni lista, purché superi il 3% dei voti validi, ottiene un numero di deputati proporzionale alla percentuale raggiunta su base nazionale, tenendo conto del fatto che la lista vincente gode di un premio di governabilità che la porta automaticamente ad avere il 55% dei seggi (340). Nel caso in cui nessuna lista superasse il 40% si procederebbe al ballottaggio tra le prime due liste per numero di voti e in questo caso la lista risultata vincente avrebbe diritto al 53% dei seggi. Ogni elettore potrà esprimere, oltre al voto di lista, fino a due preferenze tra i candidati, purché siano di sesso diverso tra loro. Il capolista è escluso dal computo delle preferenze e, qualora la lista prenda nella circoscrizione almeno un seggio, viene automaticamente eletto. I principi cardine dell’Italicum sono la certezza, la sera dello scrutinio, di chi avrà la maggioranza per governare, l’alternanza e la semplificazione del sistema politico.

Thumb pd lombardia Pd Lombardia



Legge elettorale 2


Torna al forum


FIDUCIA sconcertante prova di arroganza per dimostrare al paese che si sta facendo qualcosa (a caso)

La legge non corrisponde ad alcun modello elettorale europeo: non il sistema inglese maggioritario a turno secco, non il proporzionale alla tedesca, non il doppio turno alla francese di collegio per i deputati (non con un premio di governabilità su base nazionale).

Non c'è alcun sistema, forse solo in Grecia, che garantisce una maggioranza in qualsiasi caso. In Inghilterra Cameron governa in coalizione e la Merkel in Germania con il 40% governa con i perdenti socialisti. In Italia il secondo classificato al primo turno con il 15% (m5s per esempio) potrebbe vincere al ballottaggio e ottenere il 55% dei seggi.

Non c'è un sostenitore della legge che possa dimostrare l'utilità dei capilista bloccati e delle candidature multiple.

La soglia bassa di sbarramento moltiplicherà le opposizioni rendendole non competitive per l'alternanza. In effetti questo sistema non si pone come obiettivo l'alternanza ma la centralità di un partito della nazione che attrae elettori a destra e a sinistra (giusto) senza convincerli della bontà delle sue idee ma sentendosi giustificato a rispondere alternativamente e consociativamente ad interessi da destra e manca (sbagliato). Si nega che nella società ci siano conflitti e si rinuncia ad avere una propria idea della mondo per ottenere i voti di tutti. Non è questa la vocazione maggioritaria e ce ne accorgeremo a nostre spese.

Taccio del premio di lista con un sistema monocamerale.

Insomma questa legge bisogna approvarla per dire che il governo ha fatto ciò che aveva promesso prima delle regionali perché tanto si sa che dibattito serio nel paese su questo tema non ci sarà mai.

E sarei un elettore del pd.

User avatar thumb default 4efaf94d889224d1d2250e3d84890199ec16e68a4786cdb6f559e58191c5c729