Italicum, è da cambiare? E come?

Emanuele Fiano (capogruppo PD in commissione Affari Istituzionali alla Camera dei Deputati) e Alessandro Alfieri (Segretario regionale PD) rispondono alle vostre domande (nella sezione "Discuti") sulla possibilità di modificare la legge elettorale. Partecipa al sondaggio ("Vota") ed alla discussione!

Thumb pd lombardia Pd Lombardia



185440667 49c845bb cf6d 495a 8b90 7dea980476ef


Torna al forum


legge elettorale

a parte che chiamarla italicum è da provincialotti semianalfabeti... ma passi.
Questa legge non tiene in alcun conto la realtà dell'elettorato italiano che, l'esperienza dice, se non ha l'impressione di contare non partecipa. Serve una legge uninominale secca o, al massimo, con doppio turno . Abbiamo la classe politica più stabile, cementificata , dell'occidente . La governabilità è nella loro competenza. Se scambiate la politica con il comando (sapere chi governa, subito) aprite le porte a scelte illiberali ed antidemocratiche . Tali sono i capilista bloccati e le soglie di sbarramento. Con uninominale l'elettore fa la soglia di sbarramento.

User avatar thumb default 4efaf94d889224d1d2250e3d84890199ec16e68a4786cdb6f559e58191c5c729