In Lombardia non è andato tutto bene, È ORA DI CAMBIARE

Con quanto è successo durante la pandemia è chiaro che il sistema sanitario regionale della Lombardia va riformato. In agosto scade la sperimentazione iniziata nel 2015. Cambiamolo insieme, dicci come la pensi.

Thumb pd lombardia Pd Lombardia



Banner quardato



Accedi per pubblicare



cambiare dal basso

Serve "ribaltare" la Sanità Lombarda, gli Ospedali devono essere l'ultimo presidio, prima serve una Sanità Territoriale Diffusa. bisogna ridare slancio alle associazioni di Medici, ai Poliambulatori. Va istituita una Sanità Mobile e sinergica con altri attori che si muovono sul territorio per altre ragioni. Anche il Socio-Sanitario va rivisto ci vogliono anche sociologi e meno psicologi! Serve un controllo locale VERO e PRESENTE sull'operato delle Aziende Consortili.

User avatar thumb default 4efaf94d889224d1d2250e3d84890199ec16e68a4786cdb6f559e58191c5c729

Odontoiatria

Magari un po' fuori tema rispetto al Covid 19 ma se si deve rilanciare la sanità (come si continua a dire e col supporto anche dei fondi europei) non si potrebbe far rientrare nella sanità pubblica le cure odontoiatriche?
perché debbono essere nella stragrande maggioranza dei casi, private e piuttosto care?
Avremo anche i migliori servizi sanitari del mondo ma questa lacuna la vedo piuttosto pesante e passata sotto silenzio.

User avatar thumb default 4efaf94d889224d1d2250e3d84890199ec16e68a4786cdb6f559e58191c5c729

Sergio Serba Perche le cure odontoiatriche sono già comprese nella sanita pubblica

È andata malissimo

Non c'è stato il controllo necessario sulla diffusione della pandemia soprattutto sui familiari delle persone che si sono ammalate

User avatar thumb default 4efaf94d889224d1d2250e3d84890199ec16e68a4786cdb6f559e58191c5c729

Cambiare bel meglio in ogni settore politico e imperare da altri paesi, e rinforzando l Europa

Il virus è uno, perquello dovrebbe essere 1. Trattato ugualmente in tutto Italia, e un scandalo che in Lombardia fin ora il governo nelle sue ordinanze parla di una distanza di minimum 1m, invece per esempio in Toscana si parla di 1,8m. E questo è ancora più incomprensibile e scandaloso visto che abbiamo avuto ca. La meta dei casi.
2.
Le misure devono essere sempre riviste a base delle conoscenze scientifiche al livello globale.
Deve essere creato un task Force, al livello europeo che fa nient altro di essere aggiornato e riassumere questo per i politici.
Se non è possibile a livello europeo allora alivello italiano.
Questo task Force deve avere membri che non seguono le grande aziende far6, perché per esempio il rischio della medicina contro la malaria erano già a conoscenza 3 mese fa, solo che erano pochi studi che facevano vedere i rischi, e più quelli che le ignoravano.
3.
La ricerca scie6 deve essere finanziato non dei grande aziende farmaceutice per avere una indipendenza
4.
Devono essere pubblicati informazioni a la popolazione nel state if the art per fargli capire come si trasmette e come ognuna si po proteggere
5 questi ingo devono avere una base scientifica, voi dire che deve essere comunicato anche nel giusto ordine le misure pou importanti, voi dire prima la distanza, poi nei luoghi chiusi la mascherina , poi l obbligo di ventilare i loghi chiusi e solo come ultimo di lavarsi i mani( poi bisogna spiegare come lavarsi i mani min 30 secondi e questo vale anche per i gel, non basta di spalmarlo sui mani! Anche le gel bisogna usare min per 30 sec., )
6. Obbligo di ventilare le scuole, ogni x minuti, bisogna cambiare l aria
7. Informare i cittadini sul come stare in salute, voi dire muoversi sport, cibo sano e sopratutto senza anzia,
8. Cosi comunicare i fatti ma anche le cifre giuste, voi dire tamponi fatti a nuovi suspetti positivi devono essere calcolati separati on confronto ai tamponi per il controllo, informare chi sono questi nuovi positivi , come stano e poi magari anche fare il confronto con la influenza, le cifre
Dare cifre sul chi e morto per altre patologie a causa del lockdown ( esempio in Inghilterra sono morti 10.000 persone di più alla demenza solo nel mese di aprile a causa del lockdown e loro non potevano essere visitati dai parenti)
8.
Potenziare il sistema sanitario imparando da altri paesi , voi dire ristrutturato completamente in ogni sue aspetti.
Esempio, visite da un specialista non devono essere possibile solo in ospeda6, ma devono essere studi con il San così fino po scegliere la dotoressa e se non e valida cambia.
In ospedale non ho il diritto di scegliere il dottore e non vedo per una patologia mai la lo stessa dotoressa.e dovrebbe essere un rapporto di fiducia per entrambi.
E così dottore non on grado di autoillimano.
9. I visti in Italia anche con l asl pagando il ticket costano di più confronto a paesi come il belgio, la Germania, come mai.
E i visite privata6 sono più cari, indagare come mai.
10. Cambiare il sistema educativo, fare imparare come imparare e abolire il sistema di imperare a memoria.
Introdurre nuove materia come educazione civica per formare citadine consapevole che riguarda l empatia, l ambiente, il rispetto verso altri, e le cose della comunità. Introdurre materie come meditazione e yoga per tutto il percorso scolastico.
Introdurre dalla 1. Elementare materia di informatica valido voi dire non la padron6 dei programmi software di una azienda, ma la programmazione( come in Inghilterra)
11. Al livello europeo introdurre un diviso degli immigrati che arrivano in Italia
12.al livello europeo fare una pianificazione come combattere la "invasione"chinese, voi dite limitare i diritti di comprare aziende europei e di avere possesso di aziende in europa oltre 49%.
13.
Al livello europeo riavviare la produzione di medicine in europa
14.
A livello europeo intrncivare l agricoltura biologico e di permacultura e abolire il sistema di sovvenzioni per l agricultura tradizionale e solo in favore degli grande aziende
15. Introdurre una quota femminile in ogni ente pu6bblico e nelle aziende di una certa grandezza
16.
Fare una ricerca sulle macchine elettriche che guardano anche la produzione dei materie prime.
Poi valutare anche le macchine nuove di diesel, sul loro impatto sul ambiente confronto a macchine a benzina.
17.investire in mezzi pubblici sopratutto a milano e dintorni
18.
Costruire piste ciclabile sicuri, sopratutto nei paesi piccoli e tra di loro
19. Vedere con scienziati come cambiare l aria in Lombardia.
20 .
Introdurre alivello europeo per ogni aspetto politico yask force nel modo best of classe per imperare dai altri.
21.
Che riguarda il virus imperare dagli esperienze di altri paesi europei per esempio come gestire la scuola profittare di studi fatto in merito in altri paesi

User avatar thumb default 4efaf94d889224d1d2250e3d84890199ec16e68a4786cdb6f559e58191c5c729

Cambiare la sanità lombarda, utilizzare i fondi del MES.

In Lombardia non è andato tutto bene, i numeri purtroppo li conosciamo tutti.
Ricominciare significa, prima di ogni altra cosa, non ripetere gli stessi errori.
Ne siamo convinti, per questo con tutte le altre opposizioni in Consiglio Regionale abbiamo chiesto l’istituzione della commissione regionale d’inchiesta per appurare le responsabilità politiche e amministrative.
Il servizio sanitario lombardo, così come è stato plasmato dal centrodestra, non ha retto all’impatto della pandemia: la gestione degli ospedali confusa, il fallimento della medicina territoriale, la mancanza di dispositivi di protezione individuale, le drammatiche scelte sulle RSA, il flop dell’ospedale in Fiera a Milano.
Sia chiaro le eccellenze c’erano e rimangono: la sanità lombarda è stata fatta dalla grande capacità di medici, infermieri, professionisti. Tanti ospedali rappresentano una vera eccellenza nel territorio nazionale e hanno una grande capacità di cura e di innovazioni terapeutiche e di ricerca.
L’onda d’urto del Covid-19 ha messo a nudo i limiti del modello lombardo e ha aggiunto nuovi inquietanti problemi che sono ricaduti sul sistema, sugli operatori, sui malati e sui cittadini.
E’ tempo di cambiare radicalmente, entro la fine di quest’anno andrà in scadenza la sperimentazione del modello di sanità lombardo, voluto dalla Giunta Maroni e proseguito dalla Giunta Fontana.
L’impegno che ci prendiamo è di costruire un progetto alternativo, partendo dal dialogo e dal confronto con il complesso del mondo sanitario e scientifico, con gli amministratori locali, con i cittadini.
Pdlatua, questo spazio, ha esattamente questo significato: raccogliere idee e proposte per far sentire la voce dei lombardi, dì la tua.
Aggiungo, per parte mia, che una grande opportunità derivi dalla linea di credito, senza condizionalità e con tassi prossimi allo 0, offerta dal meccanismo europeo di stabilità. Secondo alcune proiezioni una cifra intorno ai 6 miliardi di euro potrebbe essere a disposizione della Lombardia. Sono risorse fondamentali a cui la Lombardia dovrebbe dire si senza tentennamenti, sapendo che non possono andare a finanziare ciò che non ha funzionato ma che devono essere indirizzate ad un progetto di cambiamento. Che ne pensate?

User avatar thumb default 4efaf94d889224d1d2250e3d84890199ec16e68a4786cdb6f559e58191c5c729

Una sanità che metta al centro la persona

Abbiamo molto riflettuto e discusso in queste settimane.
Quello che è accaduto negli scorsi mesi non può lasciarci indifferenti.
In Lombardia non è certo andato tutto bene ed è responsabilità di chi fa politica il chiedersi come poter dare risposte più adeguate a cittadini che giustamente chiedono di essere protetti e sostenuti.
Nascono da queste considerazioni le idee che vogliamo proporvi per provare a cambiare un servizio sanitario che, in Lombardia, non ha garantito la necessaria protezione di fronte all’epidemia di Covid-19.
Su Pdlatua vorremmo raccogliere le vostre opinioni.
Personalmente credo che un primo punto fondamentale sia il rimettere al centro la persona: troppe volte, negli ultimi anni, c’è stata la sensazione che contassero più i numeri e le procedure delle persone che dovevano attuarli e di quelle che dovevano essere curate.
Valorizzare le persone è il primo punto fondamentale di una possibile riforma.
E poi, riportare i servizi vicino ai luoghi dove le persone vivono.
Non so voi, ma io ho sempre vissuto l’accentramento di tutti i servizi sanitari negli ospedali come una sorta di allontanamento degli stessi dalla vita quotidiana dei cittadini.
Che ne pensate?

User avatar thumb default 4efaf94d889224d1d2250e3d84890199ec16e68a4786cdb6f559e58191c5c729






Lombardia: un'altra sanità per vivere sicuri

L'iniziativa sul futuro della sanità in Lombardia, organizzata il 3 luglio dal Pd lombardo a Palazzo Pirelli e trasmessa in diretta Facebook, con la partecip...

Lombardia: un'altra sanità per vivere sicuri

L'iniziativa sul futuro della sanità in Lombardia, organizzata il 3 luglio dal Pd lombardo a Palazzo Pirelli e trasmessa in diretta Facebook, con la partecip...


Rassegna stampa





Thumb pd lombardia

IN LOMBARDIA NON È ANDATO TUTTO BENE

Pd Lombardia

A partire da fine febbraio in Lombardia si è scatenata la tempesta perfetta. Un virus scoperto in Cina in capo a pochi mesi è arrivato in Lombardia e ha compiuto una strage: più di sedicimila morti, quasi centomila infetti accertati. In alcune zone della Lombardia ogni famiglia e ogni comunità...




In Lombardia non è andato tutto bene, È ORA DI CAMBIARE

Accedi per partecipare