Soccorso alpino a pagamento: cosa ne pensi?

Martedì 10 marzo saremo chiamati a votare in Consiglio regionale una legge che introduce il pagamento di un ticket per coloro che richiedono l’intervento del soccorso alpino e speleologico in zone impervie. L’intenzione dei proponenti è quella di scoraggiare il ricorso a questo tipo di intervento che, soprattutto se effettuato con l’elicottero, ha costi molto elevati. Quale sarà il costo del nuovo ticket lo deciderà la giunta regionale, ma in legge viene stabilito che potrà arrivare fino al 50% del costo dell’intervento, che nel caso dell’elisoccorso vale in media 9 mila euro. Sarebbe esentato dal ticket solo chi, dopo il soccorso, fosse trasportato in ospedale per un infortunio serio, trattato al pronto soccorso con codice verde, giallo o rosso. Per tutti gli altri (ed esempio chi si fosse perso, chi fosse preda di una crisi di panico, avesse riscontrato un dolore non riconducibile dai medici a un infortunio serio), scatterebbe il pagamento.

Thumb pd lombardia Pd Lombardia



Dauphin


Torna al forum


Educare e regolamentare

Che ci sia da regolamentare la faccenda siam tutti d'accordo, attenzione però a non criminalizzare una categoria che ha tutti i diritti di essere assistita come le altre e che, credo, come interventi con l'elicottero, costi molto meno rispetto, per esempio, a quanto costa intervenire per gli incidenti stradali oppure a quanto incide sul bilancio sanitario chi conduce una vita sregolata per colpa del fumo e dell'acool (per esempio). Piuttosto, come si fa per gli alcoolisti o gli automobilisti, educhiamo e "formiamo" i frequentatori della montagna.

User avatar thumb default 4efaf94d889224d1d2250e3d84890199ec16e68a4786cdb6f559e58191c5c729